Miriam e Martina

Le pallavoliste Miriam D’Arco e Martina Miceli hanno preso parte, insieme ad altre loro compagne della Squadra Assitec 2000 di pallavolo femminile di Sant’Elia Fiumerapido, al nostro progetto Olos nato per migliorare sempre di più il fortissimo legame tra Sport e Salute.

Durante tutto il Campionato 2018/2019 in B1, si sono sottoposte al trattamento di Biorisonanza e alla terapia Enerpulse per riequilibrare corpo e mente ed affrontare con maggiore energia e resistenza l’impegno sportivo! Le abbiamo intervistate alla fine del campionato per comprendere gli effetti del trattamento.

ENERPULSE e PAPIMI...La cura rapida, sicura ed efficace

L'utilizzo di onde magnetiche pulsate stimola la riparazione e la rigenerazione dei tessuti. il PAPIMI, oggi, è tra i dispositivi più efficaci per:patologie traumatiche degli arti superiori, inferiori e della colonna vertebrale, cervicalgie, artrosi ed artriti, lesioni cutanee, piaghe e ulcereContattaci per una terapia rapida, sicura ed efficace.SALUSPRO +39 (0776) 428157https://saluspro.it/dispositivo-papimi/

Pubblicato da SalusPro su Mercoledì 28 agosto 2019
Trattamento Biorisonanza

"Lo sapevi che è il sistema nervoso autonomo ad aiutarci a gestire lo stress?? Ma quando va in tilt.. può anche scatenare ansia, panico e insonnia! Rimettilo in forma con la Biorisonanza e ritrova il tuo equilibrio"https://saluspro.it/medicina-quantistica/

Pubblicato da SalusPro su Mercoledì 31 luglio 2019

Le testimonianze delle nostre atlete

Eleonora Gatto Capitano
Il dolore ai quadricipiti era diventato insopportabile.. ad ogni allenamento mi veniva da piangere! durante la prima seduta di trattamento localizzato ho sentito come se il macchinario entrasse nel muscolo e ho interrotto la seduta pensando di non riprovarci più! ma la sera il dolore era davvero diminuito e non ho potuto fare altro che pensare di dargli un’altra possibilità! dopo 5 sedute complete non avevo più niente, tutto sparito! e poi.. finalmente dormo!!!

Eleonora Gatto Capitano

Miriam D’Arco
Nel nostro lavoro, il più piccolo dolore o fastidio insignificante può trasformarsi nel giro di pochissimo tempo in un inferno! Ci alleniamo due volte al giorno quasi tutti i giorni.. ed è impossibile pensare di mettere a riposo un solo cm del nostro corpo! Così è stato per quel “piccolo” dolorino alla spalla dx che in meno di due settimane si è trasformato in una fitta da togliere il fiato impedendomi perfino di fare una schiacciata decente! Dopo le prime due sedute il dolore è addirittura aumentato, pensavo fosse uno scherzo di cattivo gusto. Dopo 5 sedute si è nettamente dimezzato e dopo 10 sedute era solo un lontano ricordo.

Miriam D’Arco

Martina Miceli
Soffrire d’ansia e di attacchi di panico non è l’ideale per una giocatrice in b1! da un lato il sogno di crescere, fare bene, andare avanti e migliorarsi sempre di più.. dall’altro la paura che ti lega di nascosto i lacci delle due scarpe facendoti cadere a terra ad ogni ripartenza. Quest’anno, come i precedenti, sono caduta tante volte .. ma tante volte mi sono rialzata perché il mio sogno doveva essere più forte. E alla fine, credo di avercela davvero fatta. Non avevo mai sentito parlare di questo trattamento, della biorisonanza.. ma non sono una scettica e non avevo niente da perdere. Le lunghe chiacchierate con la dottoressa e le sedute ogni settimana hanno cambiato completamente il mio modo di vivere la Pallavolo.. e la vita. Oggi sono serena, controllo le mie emozioni.. ho perfino preso l’aereo per tornare a casa, cosa che non accadeva da troppo tempo! sono rinata.

Martina Miceli

Filomena Afeltra
A differenza di alcune mie compagne che successivamente alle prima sedute di trattamento hanno riferito un leggero peggioramento, io ho avuto fin da subito un sollievo immediato dal dolore in entrambe le parti principalmente trattate (ginocchio e spalla). Il mio percorso è stato davvero risolutivo.. e i miei miglioramenti rapidissimi sono stati al centro dell’attenzione di tutta la squadra che ha vissuto con me il peggioramento delle mie prestazioni nel tempo a causa del fortissimo dolore provato ad ogni (inevitabile) sollecitazione! Per quanto riguarda l’umore, non sono mai stata una donna particolarmente ansiosa ma di sicuro la Biorisonanza mi ha aiutato a gestire con maggiore serenità i periodi più pesanti, soprattutto verso la fine del campionato.. momento in cui la stanchezza si è fatta sentire moltissimo!

Filomena Afeltra

Saluspro Centro Medico Polispecialistico

Contattaci